Facebook nasconde i like (Come Instagram) - Mayo Communication

ANCHE FACEBOOK NASCONDE I LIKE (COME INSTAGRAM)

04

Ott 2019

ANCHE FACEBOOK NASCONDE I LIKE (COME INSTAGRAM)


ANCHE FACEBOOK NASCONDE I LIKE (COME INSTAGRAM)

Mani che sollevano un cartello a forma di like di facebook

Come già avvenuto qualche mese fa sulla piattaforma Instagram, anche Facebook ha iniziato a testare la rimozione della visibilità dei like. Il test è partito in Australia alla fine del mese di settembre.

 

Facebook funzionerà allo stesso modo di Instagram: gli utenti potranno vedere a chi è piaciuto un post ma non la quantità totale di “mi piace” che un post ha ricevuto. Solo l’autore del post potrà vedere il conteggio totale.

 

Il test procederà fino a quando Facebook non avrà raccolto abbastanza feedback per capire se questo cambiamento potrà migliorare le esperienze delle persone sul social.

MA QUALI SONO GLI OBIETTIVI DI QUESTO TEST?

Proviamo a spiegarvelo meglio.

Il motivo che ha portato Facebook a testare la rimozione dei like è lo stesso di Instagram. Il social vuole spostare l’attenzione dalle cosiddette Vanity Metrics (numeri che trasmettono un’impressione lusinghiera delle performance digitali, ma poco significativi se presi singolarmente) per permettere agli utenti di concentrarsi sui contenuti a cui sono realmente interessati, apprezzarli in base ai loro meriti e non a giudicarli solo in funzione del numero di like ottenuti.

 

Gli utenti sarebbero così liberati dalla pressione sociale derivante dal consenso pubblicamente esposto. Alcuni studi hanno infatti dimostrato che i conteggi dei like possono avere un effetto negativo sulla salute mentale delle persone.

Dobbiamo dunque dire addio anche ai nostri “Mi piace” di Facebook?

Al momento non sono previsti ulteriori test, ma se i dati mostreranno che questo cambiamento sta andando bene potrebbe estendersi anche ad altri paesi.

E voi cosa ne pensate di questo cambiamento? Lasciateci un commento.


About Auther