Shadowban Instagram: cosa, come e perchè - hellomayo

Shadowban Instagram: cosa, come e perchè

18

Mag 2018

Shadowban Instagram: cosa, come e perchè


Shadowban Instagram: cosa, come e perchè

Ombra di una mano su logo instagram

Pensi di essere un’altra vittima dello Shadowban di Instagram? O temi di poterlo diventare?

Tante domande affollano la mente degli instagrammer: Ma che cos’è davvero questo Shadowban? Come fare per riconoscerlo, evitarlo e uscire da questa fastidiosa situazione?

Niente paura, ora proveremo a spiegarti tutto.

Tanti punti di domanda

Cos’è lo Shadowban

Con il termine Shadowban si intende una sorta di penalizzazione che riduce la visibilità dei tuoi post nei feed degli hashtag che hai utilizzato, ma con un “effetto ombra”: tu e i tuoi follower continuerete a vedere quei post ma le persone che non segui, tutti i tuoi potenziali nuovi followers no.

Tutte le foto, i video e gli album non appariranno più negli hashtag associati e conseguentemente si abbasserà il tasso di engagement.

In conclusione, sarà molto più difficile crescere in termini di nuovi followers se il tuo profilo è stato colpito dallo shadowban di Instagram.

 

Come sapere se sei stato colpito

Purtroppo il ban non avviene in maniera e limpida e per sapere se il tuo profilo è stato colpito dallo shadowban, puoi optare per diversi metodi:

 

Chiedi una verifica: domanda a 3/4 utenti che non segui su Instagram se possono verificare la visibilità dei tuoi post in alcuni hashtag.

Meglio fare la verifica su hashtag poco popolari, controllando la sezione “Più recenti”.

 

 

Utilizza un test per shadowban: puoi eseguire un test sul tuo profilo utilizzando questo tool Instagram Shadowban Tester

puoi effettuare un test su ogni singolo post che hai pubblicato. Attenzione però: l’affidabilità di questo tool non è garantita al 100%.

Immagine della homepage del tester

Perché sei stato colpito

Le cause scatenanti di questo ban potrebbero essere diverse, tutte riconducibili ad alcune azioni più o meno illecite.

 

Utilizzo di Tool o App che violano i termini di servizio di Instagram (come ad esempio InstaZood o Followadder o qualsiasi altro bot in grado di automatizzare alcune azioni per avere una crescita più rapida nel breve periodo)

 

Superamento dei limiti d’azione orari e giornalieri imposti da Instagram (controlla quali sono i limiti di Instagram del 2018)

 

Uso di hashtag segnalati come SPAM (hashtag associati a contenuti non appropriati come spam, nudità o immagini crude)

 

Profilo segnalato più volte da altri utenti (per contenuti inappropriati, spam o altre violazioni)

Chiave sopra una tastiera del pc

Come uscire dalla penalizzazione

Di seguito qualche indicazione da seguire per liberarsi “dall’ombra“:

  1. Termina subito qualsiasi attività da parte dei bot sul tuo profilo.
  2. Prendi una pausa anche dalle azioni manuali di follow/unfollow, like e commenti almeno per 48 ore.
  3. Rimuovi gli hashtag che potrebbero essere segnalati come Spam o associati ad altre violazioni dei termini e condizioni di Instagram, anche hashtag molto popolari come Like4Like o Follow4Follow
  4. Interrompi tutte le altre attività di crescita come il Like Bombing, gli Instagram Pods o i gruppi Telegram per scambi di like e commenti.
  5. Fai una segnalazione diretta ad Instagram tramite le impostazioni dell’app.
  6. Torna ad un profilo personale (almeno per il momento).

La tua azienda ha bisogno di gestire i canali social e non sai da che parte iniziare? Contattaci!


About Auther